La “Carta dei Diritti” è un’iniziativa del Settore Giovanile e Scolastico della FIGC attraverso la quale vengono evidenziati alcuni aspetti comportamentali da tenere nei confronti dei giovani atleti.

Redatta con il patrocinio dell’UNICEF, del Telefono Azzurro e del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, il “manifesto” esprime e sintetizza i contenuti della “Carta dei Diritti dei bambini e dei Doveri degli adulti”, un documento che si rivolge ai genitori, ai dirigenti sportivi, agli allenatori, agli educatori sportivi e agli atleti.

  • Il diritto di divertirsi e giocare;
  • il diritto di fare sport;
  • il diritto di beneficiare di un ambiente sano;
  • il diritto di essere circondato ed allenato da persone competenti;
  • il diritto dl seguire allenamenti adeguati ai suoi ritmi;
  • il diritto di misurarsi con giovani che abbiano le sue stesse possibilità di successo;
  • il diritto di partecipare a competizioni adeguate alla sua età;_
  • il diritto di praticare sport in assoluta sicurezza;
  • il diritto di avere i giusti tempi di riposo;
  • il diritto di non essere un campione